giovedì 25 novembre 2010

Pesche in un cesto di ceramica

Nella primavera del 2000 ho visitato a Milano la mostra, allestita nel Palazzo Reale, Frutti dell’anima: Natura morta Lombarda. Qui ho avuto modo di vedere alcune opere di Fede Galizia, pittrice lombarda (1578-1630 c.) che non conoscevo. Le sue composizioni così particolari, simmetriche e apparentemente così semplici, avevano mosso la mia curiosità.  Facendo ricerche ho scoperto, con molta fortuna, una sua monografia edita nel 1989 dalla Società Editrice Umberto Allemandi & C. In questo libro ho trovato  l' opera Pesche in un cesto di ceramica appartenente ad una collezione privata di Campione d'Italia ma non esposta alla mostra Natura morta Lombarda. E ne ho fatto la mia copia...



Copia da Fede Galizia. Olio su tavola, cm 30x41.5

Nessun commento:

Posta un commento